Famiglia ritorna all’amore

Cosa occorre fare per rendere la famiglia una “palestra di vita spirituale”? Come si possono vincere l’anonimato e la trascuratezza negli affetti, che allontanano i genitori dai figli? Quale “strategia spirituale” usare per ristabilire il dialogo, la preghiera, l’ascolto, il perdono in famiglia? In un mondo che vuole sbarazzarsi della famiglia cristiana, è ancora possibile trasmettere la fede in famiglia? Il testo propone atteggiamenti, virtù, pedagogie, prassi che rispondono alla sfida educativa nella quale la famiglia è oggi primariamente coinvolta.
Rivolto a tutti e, in particolare, suggerito a chi desidera approfondire il senso e il valore della famiglia cristiana, il testo può essere molto utile alle coppie che frequentano i corsi prematrimoniali per prepararsi al matrimonio. Rappresenta un contributo utile per direttori, guide spirituali, catechisti e per quanti sono preposti all’accompagnamento spirituale in genere.
Si offre al lettore un breve ed efficace saggio di “teologia dell’esperienza” dedicato alla famiglia, con suggerimenti pratici sulla preghiera, sull’educazione dei figli, sul rapporto di coppia.

5
Capitoli
109
Pagine
La famiglia cristiana è tenerezza ferita e con l’Eucaristia, l’ostensione del sacramento della tenerezza divina, del Dio amore. La famiglia cristiana è e rimarrà in ogni tempo il migliore “laboratorio di speranza” per la salvezza di un’umanità che dispera, perché malata d’amore.
Share This